I Giochi della Chimica, competizione nazionale inserita nel programma annuale di valorizzazione delle eccellenze degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, quest’anno ha subito notevoli rallentamenti legati alla pandemia da Coronavirus. Ad esempio, le finali regionali, già svolte nel mese di aprile, saranno ripetute il 28 maggio, per un crash del sistema a distanza, visto l’elevato numero di partecipanti.

Anche la squadra del Da Vinci Nitti ha deciso di partecipare, tenacemente sostenuta dall’idea che la didattica a distanza potesse essere persino occasione di valorizzazione dei percorsi di preparazione progettati.

I nostri studenti sono, infatti, stati formati interamente da remoto, felici di intervallare l’attività didattica con altre più dinamiche ed esperienziali.

Hanno dimostrato tenacia e determinazione, unite ad una ferma volontà di apprendere, che porterà alcuni di loro a ripetere l’esperienza il 28 maggio:

Sara Reda 3 C Biotecnologie Sanitarie

Ludovica Nicoletti 3 A Chimica e Biochimica

Francesca Vizza 3 A Chimica e Biochimica

Marika Baldino 2 B Chimica e Biochimica

Antonio Grispino 2 B Chimica e Biochimica

Anna Maria Nigro 1 B Chimica e Biochimica.

La scuola intera fa il tifo per voi, cari ragazzi; vi siete impegnati tanto, in un momento in cui il mondo intero pareva volersi fermare del tutto.  Vi auguriamo di trarre il meglio da questa esperienza formativa, che già vi ha lasciato un grande monito: con l’impegno e la concentrazione potete raggiungere qualsiasi traguardo. Se ben motivati, sarete sempre adeguati a qualsivoglia competizione, come ben evidenzia il Ministro dell’Istruzione Bianchi.

In bocca al lupo, comunque andrà, sappiate che la vostra scuola è già orgogliosa di voi.

Giuseppina Adriani e Patrizia Murano

LETTERA MINISTRO BIANCHIPARTECIPANTI 2021

Inizio pagina