Attività Alunni

OLIMPIADI DI ITALIANO

OLIMPIADI DI ITALIANO, RISULTATI GARE DI ISTITUTO

foto 1

Dopo giorni di attesa, allenamenti, ansie ecco i risultatati delle gare di Istituto delle Olimpiadi di italiano.

- Categoria junior area tecnica

ADELE ROSETTA DENI IIA biotecnologie sanitarie

- Categoria junior area professionale

FILIPPO MARCHESE IIA servizi socio sanitari

- Categoria senior area tecnica

CHIARA PALAMARA IVB biotecnologie sanitarie

- Categoria senior area professionale

VALENTINA LA TERZA VE servizi socio sanitari

ELISA SCIAMMARELLI VG moda e abbigliamento

Questi gli studenti migliori che hanno dimostrato capacità di scrittura, di sintesi, di comprensione del testo e una conoscenza approfondita delle strutture del nostro idioma sposate alle competenze digitali come richiesto dalle Competenze chiave di cittadinanza.

La seconda fase di carattere regionale sarà disputata l’11 marzo 2019 presso la sede comunicata entro il 18 febbraio dal MIUR.

Un plauso va agli studenti ma soprattutto al Dirigente Scolastico che ha permesso iniziative volte alla valorizzazione del merito e delle eccellenze.

 

LA LINGUA BATTE…AL VIA LE OLIMPIADI DI ITALIANO

Al via, oggi 05 febbraio, le Olimpiadi di Italiano, categoria “Junior”, una competizione nazionale indetta dal Miur per l’incentivazione e l’approfondimento della lingua italiana, elemento essenziale della formazione culturale di ogni studente e base indispensabile per l’acquisizione e la crescita di tutte le conoscenze e le competenze.

Un’iniziativa culturale tesa alla valorizzazione e alla promozione del “merito”. E così, hanno preso parte alla gara le eccellenze del nostro Istituto.

Domani, si riparte con la categoria “Senior”. Grande entusiasmo e partecipazione ha suscitato l’evento, esperito per la prima volta nell’Istituto dai ragazzi selezionati tra i due plessi che hanno letto l’iniziativa anche come momento di incontro e di conoscenza.

Non sempre i luoghi comuni trovano diritto di cittadinanza: la grammatica non è appannaggio di una formazione esclusivamente liceale. Noi ci siamo. In attesa dei risultati un in bocca al lupo a tutti.

 

UN INCONTRO CON LA STORIA

IMG 6848Un incontro con la Storia ieri è stato vissuto, dagli studenti delle classi quarte e quinte dell’indirizzo Grafica e Comunicazione del nostro Istituto, al Museo Internazionale della Memoria Ferramonti di Tarsia. Un momento di riflessione sulla pagina più buia della storia dell’umanità ma anche un’opportunità di speranza per il futuro.
Nel Museo i ragazzi hanno trascorso l’intera mattinata ascoltando la storia e le vicende del campo di concentramento, osservando documenti ufficiali, fotografie, lettere, disegni e oggetti personali.
A Ferramonti nessuna camera a gas, i prigionieri sono stati internati ma non uccisi e nonostante le enormi difficoltà, la comunità calabrese del posto – come ha raccontato ai ragazzi il Sindaco di Tarsia avv. Roberto Ameruso – ha sostenuto con coraggio gli internati e ha permesso loro di non perdere mai la speranza.
Partendo dagli eventi della Storia, attraverso la discussione intorno ad essi e le possibili interpretazioni allora, anche per i ragazzi di oggi, si può arrivare alla Memoria e alla sua celebrazione.
Nell’occasione gli studenti di Grafica e Comunicazione hanno raccolto immagini e interviste finalizzate alla realizzazione di un documentario che sarà presentato nella manifestazione del 25 gennaio in Auditorium.
Prof.ssa M.Assunta Montanini

 

EVENTO - "La ricerca senza confini - viaggio intorno al cervello"

Articolo giornalistico relativo alla manifestazione di presentazione del Progetto PON “Molecular cell Biology" tenutasi il FOTOgiorno 18 dicembre 2018 presso l'Istituto Tecnico “A. Nitti” di Cosenza.

Cliccare sul link sottostante per leggere l'articolo: 

https://www.cosenzaduepuntozero.it/viaggio-intorno-al-cervello-levento-allistituto-tecnico-a-nitti-di-cosenza/

 

 

 

 Video realizzato dagli alunni che hanno partecipato al progetto:

 

EVENTO - Viaggio intorno al cervello

locandina18 dicembre 2018 - ore 10

Aula Magna - Istituto Tecnico "A. Nitti"

Piazza Cappello - Cosenza

 

 

 

 

L’ esperienza del progetto PON

alternanza scuola-lavoro all’estero

“molecular cell biology”  

PON MOLECULAR CELL BIOLOGY 

 

 

 

 

 

 Cliccare sulle immagini per ingrandire la locandina e/o accedere al documento relativo al progetto PON

Allegati:
Scarica questo file (locandina.jpg)locandina.jpg[ ]625 Kb
Scarica questo file (PON MOLECULAR CELL BIOLOGY.pdf)PON MOLECULAR CELL BIOLOGY.pdf[ ]4353 Kb
 

Incontro con la scrittrice/attrice Chiara Francini

francini 1

In ambito del concorso “teatro in note”, ieri al teatro “A.Tieri” di Cosenza i nostri ragazzi hanno partecipato all’incontro con la scrittrice/attrice Chiara Francini che ha presentato il suo ultimo libro “Mia madre non lo deve sapere”. Chiara Francini con la sua sferzante ironia, la sua sensibilità verso le problematiche giovanili ha saputo coinvolgere la  platea  attenta dei ragazzi rispondendo alle diverse domande che le hanno rivolto.Si è lasciata intervistare dai nostri alunni con la semplicità di una donna che con caparbietà, conoscenza, umiltà e professionalità è riuscita a realizzare il suo sogno: “quello di scrivere storie”.

francini 2

 

 

“IN…CANTO”… INCANTA SANREMO.

foto1

La Scuola è lieta di comunicare l’ingresso alle Semifinali Nazionali di “Sanremo” dello studente Cristofer Marincolo.

Giovane talentuoso e meritevole per la responsabilità e l’impegno dimostrato durante la partecipazione al PON “In… Canto”, affidato e tenuto dall’esperto prof. Bruno Gioffrè e dal tutor prof.ssa Rossella De Marco, ha brillantemente superato le fasi di selezione provinciale e regionali.

Solo un trampolino di lancio per voci in crescita ma grande soddisfazione per l’Istituto che guidato dal lungimirante Dirigente prof. Giorgio Clarizio, diviene sempre più propositivo e riesce a leggere “oltre il visibile”.

L'intero Istituto manifesta vivo apprezzamento e formula i più sinceri auguri per un prosieguo artistico ricco di crescita personale e professionale.

 

3a

 

 

 

foto2

 

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO 2017-2018

Operatore Ambientale Territoriale : Una Storia... Un Successo!WhatsApp Image 2018-09-24 at 20.29.48

La Scuola è lieta di comunicare che, grazie al percorso formativo Triennale di Operatore Ambientale Territoriale, svolto in metodologia ASL presso l'Azienda Calabra Maceri di Rende, lo studente Perri Romualdo, Neo Diplomato dell'indirizzo Tecnico delle Produzioni Industriali e Artigianali - curvatura: Chimico Biologico, giovane talentuoso e meritevole per la responsabilità dimostrata, è stato assunto con contratto triennale di apprendistato 11° Livello dal l'Azienda Calabra Maceri con la qualifica di Tecnico dì Laboratorio annesso all'impianto Bioraffineria per la produzioni di biometano. L'intero Istituto manifesta vivo apprezzamento e formula i più sinceri auguri per un prosieguo lavorativo ricco di crescita personale e professionale. 

 

CONCORSO TEATRO IN NOTE

IL LEONARDO DA VINCI CONQUISTA IL I POSTO DEL PODIO

CONCORSO TEATRO IN NOTE

CON “OLTRE”

foto 1Teatro Aroldo Tieri, 9.30

Prestigioso traguardo conquistato dall’IIS IPSSS-ITAS nel Concorso “Teatro in note – Il vuoto e il pieno tra dipendenza e solitudine”, con un cortometraggio che ha esplicitato il problema della dipendenza in un modo insolito.

L’idea è nata dalla convinzione che in un’epoca che ci sembra così liquida, libera e aperta al nuovo, la paura delle “diversità” e dei “preconcetti” sia ancora molto forte e suscita, purtroppo, sentimenti e reazioni negative altrettanto forti.

Gigi Picetti sostiene che “C'è gente che non è mai giunta ai concetti, perché è rimasta ferma ai preconcetti, come non è mai giunta al giudizio, restando nel pregiudizio”.

E’ vero, sono tanti i pregiudizi che ci allontanano; sono tante le paure che ci condizionano.

In nome di questa disumanizzazione crescente, il titolo “Oltre” vuole essere un antidoto alla difficoltà dei nostri tempi, un incentivo per avvicinare l’altro, riscoprire la potenza del dialogo, della bellezza, della gentilezza.

Vittime del pregiudizio, non ci aspettiamo di trovare, in un luogo fatiscente e in uno dei tanti senzatetto che dormono nei cartoni, un “gentiluomo”, che, al di là della dipendenza dall’alcool e dell’indigenza e del “vuoto attuale”, è stato, invece, una persona “piena”, che trova il modo di far sorridere e smorzare, per un istante, la disperazione di una tossica, ridandole la gioia di “qualcosa che va “oltre “.

L’abito elegante è stato volutamente utilizzato per far capire che tutti potremmo trovarci in una situazione di indigenza e di “vuoto di sentimenti”, perché schiaffeggiati dalla vita.

Siamo convinti che la gentilezza e la musica possano ancora riempire la vita.foto 3

Ma la musica, con il suo potere salvifico, ha riempito veramente quei vuoti?.

La musica che irrompe all’improvviso e che distoglie i bulli dal continuare a infierire, li porterà nuovamente a fare del male o a riflettere?

Una cosa è certa, la musica con la sua onda positiva, riscalda e rende magico  “l’attimo fuggente”.

I ragazzi, seguiti dai Proff. Anastasio, Avolio, Barbetta e Pugliese, sono riusciti a cogliere “quell’attimo”, entusiasmando con la loro profondità di vissuti e di sentimento.

Grazie ragazzi!

Ad maiora semper!

 

Addetto stampa d’Istituto

M.Gabriella Pugliese

 

 


targa 1 premioMotivazione premio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagina 1 di 4

Calendario eventi

Febbraio 2019
L M M G V S D
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 1 2 3

Ultimi eventi

Nessun evento

Accesso riservato



PON FSE-FESR

POR Calabria 2014-2020

LOGO CTI new
piattafoma-didattica
formazione-docenti

Inclusione

Logo Cert.Ling. Ponte

Portali scolastici

ministero istruzione

ufficio-scol-cal

scuola-chiaro

sidi

fse 2014-20

pon in chiaro

indire

Progetto FIXO

logo fixo

Progetto CAF

logo-caf

Area F3

F3-crescere-in-coesione

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti. Per approfondimenti visualizza la nostra cookie policy

Nascondi questo messaggio
Cookie Policy